Crea sito

Dovi in pole a Sepang davanti a Rossi

Sabato di qualifiche condizionato dalla pioggia. La classe regina ha affrontato le sue penultime qualifiche per quanto riguarda la stagione 2016. Il Mondiale è già stato assegnato a Marc Marquez, quindi diciamo che lo spagnolo non ha un granchè da perdere. Forse il risultato guadagnato oggi non soddisfa un Campione del Mondo ma suvvia, non c’è da disperarsi. La pole position sul tracciato di Sepang, in Malesia, è stata conquistata dalla Ducati di Andrea Dovizioso, che ha preceduto un altro italiano, Valentino Rossi, e Jorge Lorenzo.

marquezMa partiamo dall’inizio. I piloti della MotoGP hanno affrontato delle FP4 bagnate. La mattina ha portato la pioggia sul circuito di Sepang e la gomma rain è stata d’obbligo per tutta la sessione. Con queste condizioni i migliori sono stati Iannone e, stranamente Lorenzo, che sembrava palesemente più lento con il bagnato. Poi è stato Crutchlow a fare la differenza. L’inglese del team di Cecchinello, il recentissimo vincitore del GP australiano, è rimasto in prima posizione fino a pochi secondi dalla bandiera a scacchi, quando Marquez ha deciso di fare il Marquez e si è messo al comando. Dietro a lui Crutchlow, Vinales, Lorenzo e Dovizioso, con Rossi ottavo.

Poco dopo è stata l’ora del primo turno di qualifica, quello che decide chi sono i due che si sfideranno insieme ai migliori 10 (classifica dei primi 3 turni delle prove libere) alla caccia della pole position. Dopo aver visto come è andata la FP4 era quasi ovvio che uno dei posti disponibili fosse per Crutchlow, che infatti non ha particolarmente faticato per agguantarlo. Con lui in Q2 anche Loris Baz, che ha preceduto Smith, Miller e Petrucci.

Ha iniziato davvero alla grande Andrea Dovizioso, che ha staccato i colleghi di oltre un secondo e mezzo. Dietro il “solito” Marquez, che ha dimostrato di essere il favorito più volte qui in Malesia ma le cose alla fine non sono andate come previsto. Buoni anche i tempi delle due Yamaha ufficiali, quella di Lorenzo e quella di Rossi, che riescono a sopravanzare il Campione del Mondo. Nel finale Dovizioso migliora il suo tempo, Rossi riesce a mettere le sue ruote davanti a quelle di Lorenzo, Marquez rimane quarto, mentre Crutchlow è quinto e Iannone sesto. Settimo posto sulla griglia di partenza ottenuto da Aleix Espargaro, che precede il compagno di squadra Vinales, nono Bautista e decimo Baz.

Domani il meteo dice che ci sarà ancora pioggia, non ci resta che vedere se sarà così, ma soprattutto godiamoci l’ultima gara asiatica prima del gran finale a Valencia.

photo: Getty Images

Comments

comments

Elisa Ceschin

Author: Elisa Ceschin

Share This Post On