Crea sito

Alonso, dopo la Ferrari non ne hai azzeccata una

Sarà vero che la sfiga ci vede benissimo, ma qui non è più questione di sfortuna: Alonso continua a non azzeccare una scelta ormai da anni.

E’ vero, la stagione  2018 deve ancora iniziare e se l’accoppiata Mclaren-Renault funzionerà è tutto da vedere. Basta un’occhiata ai test che la Formula 1 sta svolgendo a Barcellona per capire che i problemi della scuderia inglese non erano, forse, tutta colpa della Honda: ieri (martedì) Vandoorne è rimasto a piedi due volte, oggi è toccato a Nando.

 

Adesso viene il sospetto che i problemi della Mclaren non venissero solo dalla power unit, e che lo spagnolo si sia fatto abbagliare a suo tempo dall’alto ingaggio offerto dagli inglesi, nel vano tentativo di seguire le orme di Senna e Prost.

Nando, quel pilota che doveva essere l’erede di Schumacher e si è poi perso in mille scelte errate: il ritorno in Renault, la parentesi in Ferrari, il passaggio in Mclaren.

Risultato: due titoli mondiali (2005, 2006) e poi tante delusioni, tanti sfoghi amari, qualche incazzatura anche di troppo. Sempre alla ricerca dell’appagamento per quel suo io smisurato, che spesso l’ha portato a scontrarsi con i componenti del suo team stesso.

 

 

Alonso resta uno dei piloti più forti in griglia, se non il migliore quando si tratta di lottare. Ma, al termine di tre stagioni fallimentari come le scorse, doveva forse avere le palle di rischiare e andare a correre altrove e non limitarsi a qualche puntata una tantum nel WEC.

Perchè in tanti anni di Formula 1 non è mai riuscito a creare attorno a sè nel box il clima giusto per far lavorare in maniera unita e armonica la propria squadra, caricandola sempre di eccessive pressioni. Quasi a dire “se non si vince è colpa vostra, se si vince è solo grazie a me“. Mentre i veri fenomeni, leggasi Schumacher, hanno fatto del proprio box la base per andare a vincere Mondiali a ripetizione.

Nando, forse hai fatto il tuo tempo. Dopo averle sbagliate tutte, in un eccesso di edonismo, forse è meglio cercare fortune altrove.

Comments

comments

Christian Caramia

Author: Lastlap

Share This Post On